Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primarie Pd: anche l’Amiata corre per l’assemblea regionale. Ecco i candidati

AMIATA – «Domenica 14 Ottobre si vota per eleggere il nuovo Segretario Regionale Pd. L’Amiata Grossetana alla sfida delle primarie con quattro candidati: Monica Fanciulli, Stanislao PioliRoberto Ulivieri  e Rossella Micheloni» a farlo sapere il Pd di Castel del Piano in una nota.

«Domenica 14 Ottobre – illustra la nota – dalle ore 8 alle ore 20 si terranno in tutta la Toscana e anche sull’Amiata le primarie per la scelta del nuovo Segretario Regionale del PD. La scelta, che contrapporrà Simona Bonafè, eurodeputata, a Valerio Fabiani, giovane ex segretario della Val di Cornia, riguarderà anche tre amiatini che saranno candidati a sostegno dei due contendenti. Monica Fanciulli, Segretario PD di Santa Fiora è la capolista dei sostenitori della Bonafè in provincia, sempre nella solita lista figurano il ciolo Roberto Ulivieri e la segretaria Pd di Cinigiano Rossella Micheloni, mentre il giovane Stanislao Pioli, sempre da Castel del Piano, ha scelto di sostenere Valerio Fabiani».

«In un momento difficile per il Pd – sottolinea la nota – dov’è necessario rivedere idee, scopi e meccanismi del partito, in attesa del Congresso Nazionale, è importante sottolineare come l’Amiata si presenti a questo appuntamento con la volontà di mandare almeno un suo esponente a Firenze, in modo da rappresentare unicamente il territorio e far sentire la sua voce nel percorso di rinnovamento che il Partito Democratico dovrà necessariamente affrontare».

«Come sempre alle primarie potranno partecipare tutti – conclude la nota – non solo gli iscritti, ma anche i simpatizzanti e chiunque voglia far valere le proprie idee in un momento così particolare».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.