Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

35esima edizione per il Mercatino del Comitato per la Vita. TUTTE le foto fotogallery

GROSSETO – 35 anni di amore e solidarietà. Tagliatro questa mattina il nastro del Mercatino dei Ragazzi, la manifestazione del Comitato della vita che da oltre tre decenni sostiene il reparto oncologico dell’ospedale Miserircordia di Grosseto.

L’obiettivo di quest’anno è raggiungere 100 mila euro, che contribuiranno all’acquisto di un macchinario che di euro ne costa ben 750 mila e che farà sì che i pazienti ricevano «dosi adeguate di farmaci senza margini di errore garantendo più sicurezza poer gli operatori e una conservazione più lunga» afferma Roberto Dottori consulente scientifico del Comitato per la vita.

Soddisfatta ed emozionata Enrica Tognazzi presidente del Comitato «35 anni fa non avrei mai immaginato che sarenmo arrivati ad avere un obiettivo così importante». Daniele Lenzi, direttore dell’ospedale Misericordia sottolinea il «rapporto costante con il Comitato per la vita. Lo scorso anno prima fu la mia prima occasione di incontro con la città».

Il vicesindaco Luca Agresti ha ringraziato il Comitato e l’impegno della Polizia municipale per questa manifestazione, mentre il consigliere e capogruppo regionale Leonardo Marras ha detto: «La grandezza dei numeri parla da sola. 35 anni per una manifestazione è un traguardo straordinario. I bambini di allora sono cresciuti e sono ormai genitori». Don Franco ha poi ricordato come questa manifestazione sia piaciuta negli anni al Signore che l’ha mantenuta così a lungo «l’amore vince sempre ha concluso».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.