Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riempie di botte l’ex amante mandandola in ospedale

Più informazioni su

AMIATA – I carabinieri della Compagnia di Pitigliano hanno arrestato un cittadino albanese di 26 anni che ha picchiato l’ex amante facendola finire in ospedale.

L’uomo non è nuovo a episodi di questo genere: era già stato arrestato, infatti, come misura cautelare, con le accuse di danneggiamento, atti persecutori, trattamento illecito di dati, lesioni personali, e sequestro di persona nei confronti della donna con cui aveva avuto una relazione.

In seguito la custodia cautelare era stata sostituita prima con gli arresti domiciliari e poi con il divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Incurante della prescrizione, però, l’uomo nei giorni scorsi, ha aspettato la donna fuori dal luogo di lavoro e l’ha picchiata. Grazie agli accertamenti svolti dai carabinieri di Castel del Piano, intervenuti la sera presso il pronto soccorso dell’ospedale amiatino dove la giovane si è recata per farsi visitare, hanno permesso di acquisire gli elementi che hanno portato all’aggravamento della misura cautelare e il ripristino della custodia cautelare in carcere.

L’uomo è stato, quindi, nuovamente arrestato e attualmente è detenuto nel carcere di Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.