Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mensa scolastica: il borsellino ora si può ricaricare anche on line

Più informazioni su

GROSSETO – Il borsellino elettronico per permettere ai bambini di accedere al servizio di mensa scolastica da oggi si può ricaricare anche on-line. «Al fine di semplificare gli adempimenti ed adeguarsi all’evoluzione delle tecnologie, da questo anno scolastico, la mensa dovrà essere pagata anticipatamente ricaricando il “borsellino elettronico” secondo le seguenti modalità – torna a ricordare l’amministrazione comunale -: pagamento online attraverso la piattaforma Novaportal preposta, pago bancomat direttamente ai Servizi Educativi, bollettino postale C/C n. 1017676949, versamento alla Tesoreria del Comune di Grosseto – Monte dei Paschi – piazza Monte dei Paschi».

Per queste ultime due modalità di pagamento è necessario indicare esattamente nome, cognome e codice del minore a cui il versamento si riferisce e far pervenire ai Servizi educativi la ricevuta del pagamento effettuato, per permettere la ricarica d’ufficio del borsellino elettronico, all’indirizzo email assistenza.scolastica@comune.grosseto.it.

Si precisa che la modalità di bonifico online tramite la piattaforma Novaportal (attraverso computer e tablet) è attiva e l’Amministrazione comunale si scusa con gli utenti per il disagio dovuto a problemi tecnici, oggi risolti: la piattaforma virtuale IRIS della Regione Toscana (pago P.A) si interfaccia adesso con la piattaforma privata Novaportal, che gestisce il programma di iscrizione e pagamento online per questo Ente, per garantirne la corretta funzionalità. Ecco il link per accedere al servizio, su cui da oggi si trova anche la voce “pagamento on-line”: http://grossetosc.ristonova.it/novaportal

Il sistema utilizzato segnalerà in tempi utili agli utenti il credito residuo (in termine di numero dei pasti ancora da consumare), così che gli stessi potranno provvedere prima del loro esaurimento alla ricarica del borsellino. La ricevuta arriva alla mail indicata dall’utente.

La comunicazione delle assenze, con conseguente mancato consumo dei pasti, dovrà essere segnalata direttamente dal genitore attraverso squilli telefonici o -accedendo alla APP- cliccando sul giorno in cui non si intende fruire del pasto. Entrambe le opzioni possono essere intraprese il giorno prima dell’assenza, a partire dalle 18.30 o il giorno stesso entro le ore 9.15.

Qualora al termine dell’anno scolastico l’utente non avesse esaurito tutto il suo credito, questo potrà essere utilizzato nell’anno scolastico successivo, oppure sarà rimborsato qualora non utilizzerà più il servizio mensa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.