Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

C’è ancora tempo per richiedere il contributo affitto: ecco come partecipare al bando

Più informazioni su

ROCCASTRADA – «Il Comune di Roccastrada ha riaperto i termini per la concessione di contributi a integrazione dei canoni di locazione» a farlo sapere una nota dell’Ente.

«Fino a martedì 23 ottobre – chiarisce il Comune – i cittadini residenti sul territorio roccastradino che non avevano presentato l’istanza durante il periodo di apertura del precedente bando, e in possesso dei requisiti previsti dal bando pubblicato ieri, mercoledì 3 ottobre, potranno presentare la domanda per richiedere i contributi fino a esaurimento delle risorse disponibili stanziate con fondi regionali e comunali».

Informazioni. Le domande per accedere ai contributi integrativi dei canoni di locazione devono essere compilate sui moduli appositamente predisposti dal Comune di Roccastrada e scaricabili anche dal sito Internet istituzionale, www.comune.roccastrada.gr.it, nella sezione ‘Politiche Sociali’. Nella stessa sezione, è disponibile anche il bando con tutti i requisiti richiesti. Coloro che hanno già presentato la domanda entro la scadenza del precedente bando, chiuso lo scorso 11 giugno, non devono presentare altra documentazione o domanda, in quanto sono già collocati in una graduatoria provvisoria che potrebbe essere integrata esclusivamente con i nuovi beneficiari che parteciperanno a questa seconda fase.

Le domande possono essere presentate per posta oppure a mano, presso lo Sportello socio-educativo del Comune di Roccastrada aperto ogni martedì, dalle ore 15 alle ore 17.30, e ogni giovedì, dalle ore 10 alle ore 12.30. Per informazioni, è possibile contattare lo stesso Sportello socio-educativo anche al numero 0564-561244.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.