Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Operatore Sei Toscana abbandona i rifiuti in strada invece di raccoglierli

GROSSETO – Se verrà accertata una responsabilità rischia il licenziamento l’operatore di Sei Toscana che, nei giorni scorsi, è stato ripreso in un video amatoriale mentre riempiva un cassonetto di via Giada con sacchi di materiale indifferenziato. L’uomo ripreso nel video sembra dividere quanto contenuto nel cassone del proprio camioncino: gettando a terra le cassette della frutta e dentro al cassonetto grossi sacchi neri.

«La Giunta del Comune di Grosseto ha visionato un filmato dal quale si delinea una condotta anomala da parte di un dipendete di Sei Toscana durante l’orario di lavoro, nello specifico durante le azioni di raccolta dei rifiuti – afferma l’amministrazione comunale -. La Giunta ha, perciò, incaricato la Polizia municipale di svolgere ogni accertamento a riguardo, al fine di verificare eventuali responsabilità a carattere amministrativo o penale».

«Si tratta di un atto particolarmente grave – commenta Simona Petrucci, assessore all’Ambiente -, soprattutto perché commesso da un operatore che dovrebbe avere una sensibilità particolare riguardo al decoro e all’igiene della nostra città. Come Amministrazione, portiamo avanti il nostro impegno nel campo dell’educazione ambientale, formando i cittadini piccoli e grandi su come gestire il rifiuto. Ecco che spiace molto scoprire che proprio un dipendente del gestore dei servizi ambientali possa, così apertamente, ignorare ogni più piccola norma in materia».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.