Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maremmani protagonisti al campionato italiano di Mountain bike

Più informazioni su

FOLLONICA – Ottime prestazioni degli atleti del team Himode Bike “Il Braciere” al campionato italiano Marathon Acsi di Castelnuovo di Farfa in provincia di Rieti.

La gara, disputata su una distanza di 56 chilometri, 2mila metri di disdivello e quindi considerato un percorso impegnativo, ha messo in risalto le ottime prove degli atleti follonichesi nelle gare più estreme.

Dennis Tognoni è riuscito a conquistare la maglia tricolore come primo atleta tesserato Acsi, classificandosi 15esimo assoluto e secondo della sua categoria.  Dopo un inizio di stagione sfortunato, dovuto a una caduta in allenamento, ha saputo riscattarsi con un risultato importante.  L’atleta Aldo Bizzarri, sesto assoluto e terzo di categoria, con la sua prestazione è riuscito ad aggiudicarsi il titolo di vice campione italiano di categoria.

Ottima gara anche del nuovo acquisto Marco De Stasio, che ha iniziato da poco più un anno. 22esimo assoluto e quarto di categoria, con grande tenacia è riuscito ha portare a termine una gara con un caduta a dieci chilometri dall’arrivo. Caduta che gli causato la rottura della sella, mancando per un soffio il podio.

«Tutto questo -scrive la società- ha fatto sì, che la squadra con soli tre atleti riuscisse ad arrivare seconda nella classifica riservata alle squadre fuori regione. Un fine settimana importante che ha portato al team Himode Bike “Il Braciere” importanti successi dopo un anno travagliato da infortuni, in primis Piero Rinaldini che ora è al riscatto su strada, poi suo fratello Silvio, poi Denis Tognoni che, fermo per alcuni mesi, ha trovato nuove energie e infine, ma non meno importante, l’ultimo infortunio di Riccardo Fabianelli, grande capitano che con i suoi successi ha portato la squadra più volte alla ribalta. Un fine 2018 importante e solo l’antipasto di un 2019 alla riscossa, grazie ai nostri sponsor e ai nuovi che arriveranno».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.