Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furto al supermercato: scoperto spacca le bottiglie e tenta di fuggire

Più informazioni su

GROSSETO – Aveva trovato un modo semplice per far la spesa senza pagare, peccato per lui che il sistema di antitaccheggio della Conad di via Aurelia Antica ha fatto scattare l’allarme. L’uomo, straniero, era entrato per far la spesa. Aveva riempito il carrellino di plastica di ogni genere di leccornia: due orate, olio e formaggio, pecorino, parmigiano, caffè e anche vodka. Una spesa per 116 euro. Poi aveva parcheggiato il carrellino vicino all’entrata ed era andato a pagare una coca e una birra.

furto Conad

Dopo aver pagato è andato a recuperare il carrellino, ha allungato un mano aldilà della chiusura dell’entrata e ha provato a tirarlo fuori, ma è scattato l’antitaccheggio. Il caponegozio è prontamente intervenuto e ha accompagnato l’uomo al box informazioni per un controllo. Quando ha capito che i dipendenti Conad stavano chiamando i Carabinieri l’uomo ha però dato in escandescenze, ha lanciato una bottiglia a terra, mandandola in mille pezzi e rischiando di ferire una delle commesse, e ha tentato la fuga tanto da richiedere l’intervento della sicurezza del centro commerciale.

Si tratta del secondo tentativo di furto sventato in pochi giorni all’interno del supermercato Conad. L’altro era avvenuto comenica 23 settembre: i ladri avevano di portar via oltre 70 euro di merce tra orate e spigole.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.