Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casucci sull’Amiata: incontro della Lega a Castel del Piano

Più informazioni su

CASTEL DEL PIANO – Un interessante dibattito dedicato al territorio dell’Amiata, è stato promosso ed organizzato da Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega. L’incontro si è tenuto presso la Sala consiliare del Comune di Castel del Piano ed ha visto la presenza di un pubblico attento e numeroso che ha potuto ascoltare gli interventi, oltre che di Casucci, pure del Segretario Provinciale della Lega, Andrea Ulmi, di Luca Salvadori, Segretario Lega Monte Amiata e di Paolo Vichi, Consigliere comunale a Santa Fiora.

“In questi tre anni da Consigliere regionale-afferma l’esponente leghista-mi sono occupato, tramite atti istituzionali ed interventi a mezzo stampa, di vari ed importanti argomenti che riguardano la splendida zona amiatina; fra questi, quello della geotermia, quello della produzione castanicola, le tematiche inerenti alla Sanità e la delicata questione sicurezza, tra l’altro, affrontata recentemente con un’apposita interrogazione che focalizza la sua attenzione sugli atti vandalici accaduti, nei giorni scorsi, proprio a Castel del Piano.”

“Problemi-precisa il rappresentante del Carroccio-che sono stati spesso colpevolmente trascurati dal Pd che, anche in quest’area, ha sempre più perso il contatto con la gente e le sue quotidiane problematiche.” “Ritengo, dunque-conclude Marco Casucci-che l’Amiata meriti maggiore e continua attenzione da parte delle Istituzioni locali e regionali, poiché penso che il territorio debba essere ulteriormente preservato e decisamente valorizzato.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.