Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Schiamazzi notturni nel parcheggio, i cittadini protestano. Il sindaco: «Sarà eliminato»

ORBETELLO – Entro la fine della prossima settimana il parcheggio dei motorini in piazza Cortesini verrà eliminato. Al suo posto verranno tracciate le “zebrature”,la segnaletica per il divieto assoluto di parcheggio.

«Fra pochi giorni i posteggi dei motorini di piazza Cortesini, posizionati fra la banca e l’edicola, verranno soppressi – a renderlo noto è il sindaco di Orbetello Andrea Casamenti – il comandante della polizia Municipale è già in possesso della documentazione necessaria per eliminare i posteggi e sostituirli con una “zebratura” la segnaletica per il divieto assoluto di parcheggio – continua – il provvedimento è ufficiale e poteva essere attuato già in questi giorni ma la ditta responsabile della segnaletica stradale è impegnata in queste ore a Neghelli e in alcune zone del centro, quindi il lavoro sarà terminato per la prossima settimana – e conclude – i posteggi verranno recuperati in zone del centro dove lo spazio lo permetterà»

La decisione è stata presa dopo che gli abitanti delle palazzine di fronte al parcheggio si sono mobilitati contro gli schiamazzi notturni causati da molti giovani del paese che hanno scelto la piazza come punto di ritrovo notturno.

«La decisione è stata presa dopo che una delegazione in rappresentanza della palazzina, si è incontrata con i rappresentanti dell’attuale amministrazione, presso il comune – spiega sempre Casamenti – non era la prima volta che ci veniva posto all’attenzione questo problema, in precedenza infatti, erano stati presentati già due esposti da alcuni cittadini. Le continue lamentele ci hanno spinto ad agire velocemente per un problema che va avanti da qualche tempo».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.