Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Internet una nuova strada per gli investimenti

Più informazioni su

Con l’avvento di Internet e dell’era digitale, anche il mondo della finanza e degli investimenti ha subito una vera e propria rivoluzione senza precedenti. Scopriamo in questa guida in che modo l’incontro tra business e mondo virtuale ha creato interessati e concrete opportunità di guadagno per gli investitori.

Business online: perché iniziare ad investire sul web?

Fintech, Trading online, Robo Advisor, Blockchain sono sempre più realtà.

Se, fino a qualche tempo fa, solo i grandi risparmiatori potevano concedersi il lusso di investire i capitali affidandosi ad un consulente in “carne ed ossa”, oggi grazie ad Internet, il settore degli investimenti ha conosciuto una vera e propria “democratizzazione”.

Con l’avvento dei Robo Advisor – un tipo di consulenti finanziari che forniscono servizi di gestione degli investimenti online con un intervento umano minimo – costruire e gestire il proprio portafoglio di investimenti è molto più semplice, veloce, economico e “smart”.

Grazie al digital anche il mondo delle scommesse e del poker ha subito una vera e propria rivoluzione senza precedenti: se fino a qualche tempo fa ci si doveva recare in un Casinò fisico, oggi è possibile scommettere direttamente dal proprio pc o dal device elettronico.

Una rivoluzione che fa sognare molti giocatori d’azzardo che sono riusciti a diventare famosi come Dan Bilzerian, giovane americano che grazie alle sue doti di gioco eccezionali ha guadagnato cifre astronomiche.

Aldilà del “fenomeno Dan Bilzerian”, negli ultimi anni, si è assistito al successo crescente del Trading online e della proliferazione continua dei Broker che consentono agli investitori di iniziare a negoziare asset (CFD, hedge funds, criptovalute, materie prime, etc. etc.).

Nell’ultimo periodo, il Trading online ha attirato milioni e milioni di risparmiatori, di appassionati dei mercati finanziari e di giovani in cerca di un’opportunità di business online.

Negoziare attività finanziarie online è un’ottima soluzione per guadagnare attraverso i mercati finanziari. Sebbene i rischi di perdere capitale siano dietro l’angolo, iniziare a fare trading online è un’ottima strategia per guadagnare interessanti capital gains.

Trading Online: quando studiare non basta ….

Basta navigare su Internet per fare il punto della situazione e capire come il settore sia davvero competitivo.

Tutti ne parlano, ed in tanti decidono di intraprendere la strada del trading online. Prima di iniziare a investire i propri capitali utilizzando il pc o il proprio dispositivo elettronico, è bene studiare e formarsi ad hoc.

Prima di iscriversi ad una delle Piattaforme di trading online, è importantissimo capire le dinamiche del mercato, come funziona la negoziazione delle attività finanziarie e quali sono le reali possibilità di sfruttare il canale web per investire in titoli azionari, obbligazioni, ETF, materie prime, opzioni binarie, etc. etc.

E’ buon consiglio iscriversi ad un corso di E-Learning per apprendere tutte le nozioni di base ed il glossario che riguarda il Forex e il trading.

Ma non basta….

Occorre tanta buona pazienza e pratica!

Come ogni professione, oltre alla passione, per diventare un bravo investitore occorre pazienza ed esperienza pratica che si acquisisce day-by-day.

In che modo?

Basta selezionare un Broker online regolamentato e provvisto di Licenza (IQ Option, Plus500, AvaTrade, eToro, etc.) e aprire un Conto Demo utile per esercitarsi prima di passare a quello Reale.

Per fare trading non è necessario dedicarsi a tempo pieno, ma è possibile ritagliarsi anche del tempo libero: le Piattaforme sono disponibili anche sui dispositivi mobili come tablet e smartphone 24 ore su 24.

Insomma, il trading online è uno strumento assolutamente innovativo per i tantissimi investitori che cercano una nuova forma di guadagno online.

Robo Advisor: costruire un portafoglio investimenti con i consulenti virtuali

Grazie all’era Fintech, si è assistito all’avvento dei Robo Advisor, consulenti virtuali che permettono di aver accesso a processi automatici di creazione e gestione dei portafogli, venendo a sfruttare i concetti della moderna teoria di portafoglio.

Non si tratta solo di una “macchina” che investe i risparmi privati, ma dietro ad ogni algoritmo matematico e ad ogni scelta strategica ci sono validissimi esperti finanziari.

Grazie all’avvento dei Robo Advisor cambierà, nel prossimo recente futuro, il volto dell’industria della gestione del risparmio: la tecnologia supporterà, ma non sostituirà definitivamente, i consulenti.

Grazie ai Robo Advisor del calibro di Moneyfarm, l’Asset allocation sarà orientata sugli obiettivi, sulle esigenze dei risparmiatori, sull’orizzonte temporale dell’investimento e sul diverso profilo di rischiosità di ciascun cliente.

I vantaggi per gli investitori sono davvero interessanti: grado di efficienza molto elevato, automazione dell’intero processo di investimento, costi bassissimi, possibilità di monitorare l’andamento del proprio portafoglio direttamente dal pc o dispositivo elettronico, 24 ore su 24, senza spostarsi da casa o in mobilità.

Inoltre, si può investire anche piccole somme risparmiate, non serve avere a disposizione capitali ingenti. Per questo, grazie ai servizi offerti dai Robo Advisor, il settore dei risparmi conoscerà una vera “democratizzazione” senza precedenti, e nuovi segmenti (come i Millennials) saranno sempre più attratti dal mondo degli investimenti online.

Il futuro è già realtà!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.