Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inceneritore: «L’approvazione della mozione Pd è una vittoria del territorio»

GROSSETO – Il coordinamento provinciale del Partito democratico accoglie con favore l’approvazione della mozione del gruppo Pd in Regione relativa all’inceneritore di Scarlino.

«Tale decisione – si legge nella nota dei “dem” -, oltre ad andare nella direzione indicata dal PD provinciale, rappresenta un’importante vittoria per l’intero territorio. In Consiglio regionale è stata presa una posizione netta e il fatto che le istanze del territorio siano state accolte non fa altro che dimostrare che non c’è altra strada da percorrere se non quella di mettere in campo tutte le azioni necessarie per tutelare la salute dei cittadini, tenendo conto delle ricadute ambientali che la riattivazione dell’impianto avrebbe sulla piana».

«Adesso, non resta altro da fare che aspettare che la giunta dia seguito a tale decisione, partendo dal presupposto che l’inceneritore non può e non deve essere riavviato. Questo, ad oggi, rappresenta un assunto dal quale la politica non deve muoversi, nell’esclusivo interesse di una comunità che ha il diritto di essere tutelata».

«Una discussione seria e lungimirante in merito gestione del ciclo dei rifiuti non è più rimandabile. Gli impianti esistenti sono più che sufficienti per fare fronte alle necessità attuali alla luce anche dei prossimi obiettivi in fatto di raccolta differenziata. Per guardare al futuro, non serve più volgere lo sguardo a tecnologie superate o a impianti del tutto inutili. Ci auguriamo che la giunta si dimostri del nostro stesso avviso».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.