Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Auser ha una nuova casa: c’è la convenzione con il Comune

Più informazioni su

CAPALBIO – Sottoscritta questa mattina la convenzione tra il Comune e l’Auser Argento Vivo per l’uso dell’immobile destinato a Centro Civico e Sociale di Capalbio Scalo.

«L’Auser “Argento Vivo” – spiega l’amministrazione comunale – persegue finalità statutarie tese alla promozione di ogni forma utile di aggregazione e partecipazione attiva e solidale degli anziani alla vita della comunità locale, anche attraverso l’opera di volontariato aperta a tutta la cittadinanza ed a tutte le componenti sociali. L’Associazione aveva nelle settimane scorse formalmente richiesto al comune il rinnovo della concessione in uso gratuito del locale di Capalbio Scalo. Oggi alla presenza del Sindaco, la Giunta  firma la convenzione con la quale il Comune di Capalbio ha concesso in uso all’Associazione “Argento Vivo”, il locale destinato a centro civico e sociale – in uso si intendono a titolo gratuito, ma senza alcun onere a carico del bilancio comunale, perciò non comprensive delle utenze idriche, elettriche ecc»

«La concessione d’uso avrà una durata di tre anni da oggi e sarà eventualmente rinnovabile con le stesse modalità – illustra la nota – l’Associazione si è impegnata formalmente ad un uso degli immobili concessi vincolato esclusivamente ai propri fini istituzionali, senza possibilità di utilizzazioni alternative e/o cessioni d’uso a terzi; l’Associazione si è impegnata altresì a rendere disponibili la struttura oggetto del presente atto per tutte le utilizzazioni richieste dal Comune per proprie esigenze particolari (elezioni, corsi, riunioni, ecc.) o comunque per usi di pubblica utilità, nonché l’utilizzazione, previa autorizzazione del Comune, da parte di altre associazioni operanti sul territorio. Per indirizzo della Giunta Comunale il Centro Civico è stato di recente oggetto di un’importante ristrutturazione impiantistica».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.