Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Qualità, sicurezza e legalità in edilizia”: a Grosseto il convegno della Camera di Commercio

Più informazioni su

GROSSETO – Prosegue la campagna “Qualità, sicurezza e legalità” promossa dalla Camera di commercio in collaborazione con la Prefettura di Grosseto per promuovere la consapevolezza dei comportamenti corretti e legali nei diversi settori economici.

Dopo il settore del commercio, questa volta è il settore dell’edilizia ad essere al centro dell’intervento delle istituzioni.

Giovedì 27 settembre alle ore 17:00, nella sala Contrattazioni della sede di Grosseto della Camera di commercio, un convegno che coinvolge i principali attori istituzionali e del mondo associativo affronterà tutte le sfumature di questo delicato e importante tema che tocca la vita di tutti cittadini.

Oltre a creare un reale danno per l’economia, a carico delle imprese rispettose della legge, è importante ricordare che dai lavori di piccola entità, come l’imbiancatura di una stanza, fino all’intervento di grande ristrutturazione, acquistare servizi di impiantistica ed edilizi illegali è un grave rischio anche per il cittadino, del quale spesso non è neppure consapevole.

Interverranno: Riccardo Breda, Presidente della Camera di commercio; Cinzia Torraco, Prefetto di Grosseto; Mariafrancesca Santoli, Direttore Ispettorato Territoriale del Lavoro di Grosseto; Antonio Del Gaizo, Comandante provinciale Guardia di Finanza; Annarita Bramerini, Direttore CNA Grosseto; Mauro Ciani, Segretario Generale Confartigianato Grosseto; Mauro Carri, ANCE Grosseto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.