Quantcast

Posto di blocco: con sé aveva un coltello e la cocaina

GROSSETO – Proseguono i controlli sulle strade della Toscana da parte della Polstrada e questo weekend, in provincia di Grosseto, è stato fermato 33enne marocchino che trasportava cocaina e un coltello serramanico: l’uomo è stato denunciato e l’auto gli è stata sequestrata

«Le Sezioni di Firenze e Grosseto – spiega una nota della Stradale – insieme ai medici delle due Questure, nel weekend hanno vigilato sulle strade che conducono ai più affollati locali notturni. All’interno di un ufficio mobile gli automobilisti sospetti sono stati esaminati con l’etilometro e il drug-test».

«A 5 di loro è stata ritirata la patente perché avevano bevuto troppo e, in due casi – prosegue la nota – il drogometro ha anche evidenziato che era stata assunta droga, tra cocaina e amfetamine».

Venendo al caso specifico di Grosseto, la Polstrada dice: «A un marocchino di 33 anni, con precedenti per stupefacenti, i poliziotti della Sezione di Grosseto hanno trovato addosso un coltello a serramanico e della cocaina. Lo straniero è stato denunciato dalla Stradale, che gli ha sequestrato droga, auto e coltello».

Commenti