Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Medaglie rosa e buoni piazzamenti ai regionali per i cadetti dell’Atletica Grosseto

GROSSETO – Tre volte sul podio gli under 16 dell’Atletica Grosseto Banca Tema nei campionati toscani cadetti, organizzati dalla società biancorossa di fronte a una buona cornice di pubblico. Al campo Zauli del capoluogo maremmano, applausi soprattutto per la giovanissima mezzofondista Denise Milani che si mette al collo un oro e un argento. La non ancora 14enne allenata da Jacopo Boscarini e Claudio Pannozzo si laurea campionessa regionale nei 1200 siepi con 4’09″16 e chiude seconda nei 2000 metri con il personale di 7’11″87, per un progresso di oltre 8 secondi sul precedente limite.

Ancora una medaglia al femminile con il terzo posto nel salto in lungo per Ilaria Furi, seguita dal tecnico Alessandro Moroni, che sale sul gradino più basso con il personale di 4.98. Una prestazione rafforzata anche dal buon quinto posto sui 80 ostacoli con 13″72 in finale ma con una migliore batteria di qualificazione in 13″65, mentre è ottava sugli 80 piani in 10″96.
Oltre due minuti di miglioramento per Thomas Borzi nei 5000 di marcia: il cadetto allenato da Fabrizio Pezzuto conclude con 27’27″69 piazzandosi al quarto posto, stesso piazzamento nei 1000 metri in 3’27″94 per Debora Marzullo, cresciuta sotto la guida di Jacopo Boscarini, che è anche quinta nei 2000 con 7’51″75.

Bel sesto posto nel triplo cadetti per Tommaso Bianucci, allenato da Fabio Olivelli. Il saltatore maremmano atterra al record personale con 11.51, entrando ampiamente nella finale a otto. Da segnalare il settimo posto per Raffaele Sbordone nel disco maschile, seguito tecnicamente da Mario Baldoni, per un netto miglioramento con 26.24.

Di seguito tutti gli altri risultati.
Cadetti. 80 metri: 20° Edoardo Cipriani 10″14; 27° Massimo Castriconi 10″45; 35° Luca Germelli 10″66; 43° Lorenzo Iozia 11″06; 1000 e 2000 metri: 14° Alessandro Galatolo 3’02″13 e 6’46″26; alto: 19° Francesco Villacci 1.45; lungo: 16° Edoardo Cipriani 4.95; 17° Luca Germelli 4.90; triplo: 13° Stefano Spalletti 10.25. Cadette. 80 metri: 29. Chiara Capecchi 11″92; lungo: 11. Melania Tortora 4.61; 17. Chiara Capecchi 4.32; giavellotto: 16. Emma De Pirro 13.80.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.