Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maxi evasione per un albergo: 83mila euro di tasse non pagate

MONTE ARGENTARIO – «Omesso versamento di tributi locali “I.M.U” e T.A.S.I” per € 83.000 contestati ad un complesso alberghiero ubicato nel comune di Monte Argentario» a farlo sapere è una nota della Guardia di Finanza, reparto operativo aeronavale.

«Questo – chiarisce la nota – è solo l’ultimo risultato di quanto emerso da una più ampia attività di indagine dei finanzieri della Sezione Operativa Navale di Porto Santo Stefano che, da inizio anno ad oggi ha portato ad accertare nel settore di intervento interessato una evasione complessiva di oltre € 450.000».

Dopo accurati accertamenti fiscali, l’attività ispettiva della Guardia di Finanzia ha accertato un’evasione totale di I.M.U. – T.A.S.I. dal 2013 al 2017, per un importo complessivo di 83mila euro.

«L’operazione della Sezione Operativa Navale di Porto Santo Stefano – conclude la nota – si inserisce nell’ambito di una più ampia azione di vigilanza, prevenzione e tutela del bilancio pubblico, delle regioni, degli enti locali da tempo avviate, sull’intero territorio costiero Regionale, dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Livorno».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.