Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Predazioni, l’iniziativa pubblica: «Presenti molti allevatori. Messi in cantiere aiuti concreti»

MAGLIANO IN TOSCANA – «All’incontro con l’assessore regionale Remaschi e il capogruppo di maggioranza Marras sul tema dei predatori erano presenti molti allevatori, supportati dai rappresentanti delle associazioni di categoria, che hanno animato un dibattito franco e sincero» a parlare è Giancarlo Tei, capogruppo di “Uniti”, che ha promosso, insieme alle opposizioni Area Riformista e Tradizione e futuro, l’iniziativa pubblica.

«Rimarcate le difficoltà che stanno incontrando gli allevatori non solo a causa dei danni causati dai predatori – spiega Tei – e ribadita la necessità di salvaguardare un settore che garantisce produzioni di qualità, su proposta dei gruppi consiliari di opposizione dei comuni di Magliano, Manciano e Orbetello, è stato proposto di avanzare ai rispettivi consigli comunali di prevedere una riduzione significativa della Tari alle aziende colpite da episodi di predazioni con danni accertati».

«In questo senso verranno presentate apposite mozioni che impegnano i comuni a procedere – conclude Tei – inoltre verranno sollecitati i Sindaci a stipulare apposite convenzioni per lo smaltimento delle carcasse degli animali uccisi. Aiuti concreti e non polemiche».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.