Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Rai alla scoperta della Maremma: Linea Verde arriva a Cala Violina

SCARLINO – Ieri Scarlino ha  avuto come gradito ospite la trasmissione di Linea Verde,  presso il complesso agricolo forestale regionale “Bandite di Scarlino”,   patrimonio indisponibile della Regione Toscane e gestito per delega in forma unitaria dai comuni di Castiglione della Pescaia, Follonica, Gavorrano e Scarlino. Il  servizio  di Linea Verde ha riguardato l’allevamento degli asini e alla gestione dell’area costiera.

“E’ una grande soddisfazione che anche RAI 1 si sia interessata ed abbia valutato l’eccellenza rappresentata dalla produzione del latte di asina – dice il sindaco Marcello Stella –  impiegato sia per i bambini allergici alle proteine del latte vaccino, sia  per gli anziani e gli ipercolesterolemici.  Grazie alle sue proprietà,  il latte di asina è infatti facilmente digeribile e presenta caratteristiche organolettiche di alto pregio, come l’elevato contenuto di vitamina D e di calcio, e al contempo  ha pochissimi grassi.

Linea Verde con la sua bella presentatrice, Daniela Ferolla, hanno preso parte, con i dipendenti delle Bandite, che ringrazio per l’ottimo lavoro svolto, alle fasi di mungitura, trasformazione (pastorizzazione) e confezionamento del latte in apposite bottiglie pronte per la distribuzione. Dopo questo momento, il servizio si è spostato sull’area costiera,  con  Cala Violina,  Cala Civette e Cala Martina, di cui è stata sottolineata l’attenta gestione nell’ottica della salvaguardia e della tutela ambientale, pur  consentendone al tempo stesso una fruizione controllata e regolamentata”.

Il servizio andrà in onda il prossimo 7 ottobre all’interno della trasmissione di Linea Verde dopo le 12,20.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.