Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Servizio civile: Avis cerca cinque volontari. Ecco il progetto

Più informazioni su

GROSSETO – Cinque volontari per Avis. L’associazione deputata alla donazione del sangue, cerca cinque ragazzi cittadini italiani e stranieri di età compresa tra i 18 e i 28 anni (29 non compiuti) da inserire all’interno del proprio progetto di servizio civile nazionale 2018 dal titolo “Più Avis….. Più plasma – New Edition”.

Il progetto – in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, ADMO  (Associazione Donatori Midollo Osseo) Regionale Toscana Onlus – avrà durata di 12 mesi e ha l’obiettivo di avviare un processo di sensibilizzazione e diffusione dei valori della solidarietà e dei corretti stili di vita tra i giovani, proponendo la donazione di sangue quale espressione di partecipazione civile e corretto stile di vita. Le sedi che in provincia di Grosseto ricercano giovani sono le seguenti: Follonica 1 volontario, Massa Marittima 1 volontario, Orbetello 1 volontario e Avis provinciale 2 volontari. Il progetto negli anni scorsi ha dato ottimi risultati sia per i giovani che hanno compiuto questa esperienza, sia per la grande opera di sensibilizzazione operata all’interno delle scuole che ha permesso a tanti studenti di avvicinarsi al mondo della donazione.

“Ritengo questa una esperienza entusiasmante per molti ragazzi – commenta il presidente provinciale Carlo Sestini – in primis perché si trovano a lavorare dentro una associazione strutturata e composita come quella di Avis, percependo un piccolo stipendio a fronte di un impegno di 24 ore alla settimana, in secondo luogo perché c’è la soddisfazione di lavorare dentro le scuole a contatto con altri giovani maturando e implementando la tecnica della peer education. Auspico quindi che siano molti, come è accaduto in passato, ad aderire al nostro appello, perché sono una vera risorsa per l’associazione come testimoniano i numeri. ”

Negli ultimi due anni, infatti, il servizio civile è stato potenziato con l’adesione di alcune sezioni e 9 volontari. Nel 2017 hanno aderito 30 scuole, coinvolte 141 classi operando 71 ore di intervento con 1.829 alunni coinvolti di cui 83 si sono iscritti e 41 di loro hanno già compiuto la prima donazione (il 30% della fascia 18.-15 dei nuovi donatori). Le domande di ammissione dovranno pervenire presso Avis Toscana entro il 28 settembre a mano o per raccomandata con ricevuta di ritorno o per pec. Per maggiori informazioni rivolgersi alla sede di Avis Provinciale in via Varese, 12 o telefonare allo 0564/27008.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.