Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via la campagna di prevenzione incidenti: «Tolleranza zero per chi corre e guida al telefono»

GROSSETO – Al via la campagna di sicurezza stradale “EDWARD” (A European Day Without a Road Death) promossa dal Network Europeo delle Polizie Stradali “TISPOL” del quale la Polizia di Stato è presidente dall’ottobre 2016.

«L’iniziativa, svolta con il supporto della Commissione Europea – fa sapere la Questura di grosseto in una nota – si inserisce nel quadro della settimana europea della mobilità (17-23 settembre 2018), con lo scopo di ottenere, a livello europeo, una giornata, quella del 19 settembre 2018, a zero vittime sulle, strade, L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza sociale del fenomeno della mortalità ed incidentalità grave sulle strade europee, oggi più che mai in aumento, di richiamare l’attenzione degli utenti della strada sull’obiettivo europeo di riduzione del 50% del numero di vittime entro il 2020, per dimostrare che con un ampio sostegno da parte della collettività, si può ridurre il numero di vittime e feriti gravi sulle strade europee».

«La Polizia Stradale – annuncia la nota intensificherà nella settimana della mobilità, sull’intero territorio nazionale, i servizi volti alla riduzione delle principali cause di incidentalità quali l’elevata velocità, il mancato utilizzo dei dispositivi di sicurezza, dei sistemi di ritenuta per bambini e del casco protettivo e l’uso di telefoni cellulari alla guida (principale fonte di distrazione). Le finalità del progetto sono compiutamente illustrate nella pagina web: https://projectedward.eu/».

«Coloro i quali vorranno sostenere la campagna – aggiunge la Questura – potranno visitare il sito ed aderire al progetto sottoscrivendo un impegno a rispettare le regole del codice della strada nell’ottica della riduzione dell’incidentalità in ambito europeo. E’ stata creata inoltre una mappa interattiva nella quale, previa registrazione, è possibile inserire le iniziative organizzate a livello locale».

«La mappa è collegata al sito web della Commissione Europea – conclude la nota – ed è consultabile sul sito del progetto ed al link https://roadsafetydays.eu/usr_account/register . Le fotografie correlate alla promozione degli eventi collegati al Project Edward all’indirizzo potranno essere pubblicate sul sito MOVE-ROAD-SAFETY-DAYS@ec.europa.eu. La Commissione Europea sceglierà la foto migliore ed il vincitore verrà invitato al prossimo “Excellence in Road Safety Awards” a Bruxelles».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.