Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spezzini e grossetani da applausi alla due giorni del triathlon a Marina

MARINA DI GROSSETO – Sono due portacolori della Spezia Triathlon i vincitori della terza edizione del Triathlon di Marina di Grosseto, la kermesse di triathlon co-organizzata dalla SBR3 e dal Comune di Grosseto. Lo squadrone ligure ha monopolizzato la gara maschile in entrambe le distanze (sprint il sabato e olimpico la domenica) vincendo con la frazione podistica imperiosa di Nicola Simonigh che dopo un nuoto in controllo ed una bici aiutato dai compagni di squadra corona l’impresa.

Tra le donne monopolio di Francesca Ferlazzo che è scappata via a nuoto resistendo alla rimonta prepotente dell’atleta di casa Lara Bologna autrice di una frazione ciclistica di alto livello e giunta seconda al traguardo; terzo posto per l’atleta fiorentina Camilla Silvestri.

Numerosi gli atleti grossetani che si sono distinti sui vari podi di categoria: Emma Lucherini, vincitrice di categoria e nona assoluta, Alessandra Perosi e Rachele Chisci. Tra gli uomini vittorie nelle proprie categorie per Giulio Chiti, ottimo settimo assoluto, Claudio Tondini e Alberto Golini. Buone le prove di Alessio Seripa ed Andrea Zini, quest’ultimo con abbigliamento vintage degli anni ottanta per festeggiare il trentennale della prima embrionica gara organizzata in Maremma.

Grande soddisfazione espressa dal sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e dell’assessore allo sport Fabrizio Rossi (nella foto di Elia Caprini assieme ai premiati) che sono intervenuti alla cerimonia di premiazione nella location dell’Hotel Terme Leopoldo partner dell’organizzazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.