Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Pd, 20 incontri in Toscana per confrontarsi sulle priorità di fine mandato. Giovedì parte il tour

Più informazioni su

FIRENZE – Venti incontri in venti città della Toscana: il gruppo Pd in Regione si confronta con le realtà territoriali per condividere e raccogliere critiche e suggerimenti sul documento “Priorità per il rilancio dell’azione del governo regionale”, scaturito alla fine del luglio scorso da un vertice di maggioranza con il presidente Enrico Rossi.

«Avevamo indicato 9 priorità, punti di lavoro concreti – spiega il capogruppo Pd Leonardo Marras – anche per uscire dalla retorica del confronto “politicista”: ci siamo sforzati di indicare cose da fare e da verificare, per concludere nel modo migliore la legislatura regionale. Su questi punti, decisivi per completare il programma di governo regionale, ci siamo confrontati a Firenze il 24 luglio scorso con i rappresentanti delle categorie economiche e sociali, i sindaci, l’associazionismo ed il volontariato regionale. Ma abbiamo pensato che non fosse sufficiente, che occorresse discutere con l’intera Toscana, rendendo protagonisti i territori di quell’accelerazione che vogliamo produrre nell’azione di governo. Ecco quindi che tutti i consiglieri del gruppo Pd, insieme agli assessori regionali, hanno realizzato un programma di incontri che toccherà i maggiori centri della nostra regione, provando a proseguire quel dialogo che abbiamo già sperimentato nei momenti più importanti di questa legislatura: dal varo della riforma sanitaria alla nuova legge sul turismo al Programma regionale di sviluppo. Non si tratterà di incontri rituali – precisa Marras – ma città per città cercheremo di mettere a fuoco i punti critici, supportati dal contributo degli assessori, per capire se le priorità che abbiamo indicato rispondano pienamente alle aspettative del tessuto sociale e istituzionale della Toscana dei territori. Anche perché siamo convinti, come abbiamo anche scritto nel nostro documento – conclude il capogruppo – che ci sia un grande bisogno di riannodare le connessioni, ritrovare un rapporto più stretto con la società toscana e le sue rappresentanze».

Il “tour” del gruppo Pd prenderà il via giovedì 20 settembre con gli appuntamenti della Piana Fiorentina (ore 10, Campi Bisenzio) e di Pistoia (ore 17). Seguiranno, nelle settimane successive e fino alla fine di ottobre, le tappe in tutte le province della Toscana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.