Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un ginnasta conquista Dilettando: Giacomo Neri vince la finale. Sul palco anche IlGiunco.net fotogallery

Più informazioni su

GROSSETO – La ginnastica artistica conquista la finalissima di Dilettando. E’ stato un ginnasta di flag pole, Giacomo Neri, ad aggiudicarsi sabato sera l’ultimo atto della trasmissione condotta da Carlo Sestini. Grazie a volteggi, prese di forza e tecnica sopraffina il giovane Giacomo è riuscito ad estasiare la giuria e il pubblico che ha affollato il teatro Moderno per assistere all’ultimo atto del programma televisivo di Toscana Tv e Siena Tv, voluto dalla amministrazione comunale di Grosseto. Secondo posto per il duo fiorentino padre-figlia, Giovanni e Caterina Calieri che ha cantato “The Prayer” emulando l’altro duo Dion-Bocelli.

Terza piazza per il percussionista Francesco Bertini abile nel suonare con la marimba Furioso and Valse e il celeberrimo “volo del calabrone”. Al gruppo delle Air Show, impegnato in acrobazie su cerchi e teli sospesi, è stato attribuito il premio speciale Miller Italia, mentre all’altro gruppo dei Breakdown Legacy è stato assegnato da parte del coordinamento del Mosaico del Volontariato il premio speciale dedicato alla memoria di Dino Seccarecci, che ha consegnato loro il coordinatore Roberto Martinelli insieme al figlio Matteo. Francesco Vigliarolo della società Ideaviva Solutions ha invece concesso il premio “Musica é” alla cantante Britney Bricherasio che si è esibita con un suo inedito dal titolo “In every breath”, premio che le permetterà di essere ammessa alla fase del concorso che porta a “Sanremo giovani”. Compito difficile per la nutritissima giuria, composta, tra gli altri, dal produttore della Corima, Furio Ciucci, venuto appositamente da Roma, e dalla cantante Jessica Brando alla quale il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, amabile padrone di casa insieme all’assessore Luca Agresti, ha consegnato un riconoscimento da parte della città per i successi ottenuti in campo artistico e per quelli che otterrà nel futuro.

Dilettando Finalissima 2018

 

Il direttore de Il Giunco, Daniele Reali ha invece consegnato un premio alla ballerina di danze giapponesi Catia Fucci, vincitrice del contest on line con 1.015 voti. Sul palco della finalissima di Dilettando è stato anche attribuito un altro riconoscimento, questa volta non artistico; si è trattato del premio “Maremma Beauty”, vinto dal Comune di Castiglione della Pescaia in quanto risultato il più votato dai lettori del mensile Maremma Magazine. Molto apprezzate anche le esibizioni degli ospiti, dai quasi sosia del “Quasi uguale show” manifestazione portosantostefanese, alla soprano Francesca Magdalena Giorgi accompagnata alla viola dal maestro Riccardo Cavalieri, dal vincitore del 2017 il ballerino Giulio Sartini, fino alle Condor Cheer’s le cheerleader della formazione di football americano dei Condor. Soddisfatto Carlo Sestini che commenta: “Ringrazio l’amministrazione di Grosseto e quelle delle altre località che ci hanno ospitato, ma un grazie particolare lo rivolgo al CCN La Dolce Vita di Follonica, unica associazione privata a credere in questo progetto con la realizzazione di una tappa e di una semifinale e alla distilleria Nannoni per la grande attenzione che mette verso le eccellenze del territorio offrendo loro da sempre, in forma totalmente gratuita, i suoi prodotti. Anche quest’anno ho avuto la fortuna di lavorare con un grande staff; da Paco Perillo a Luca Ceccarelli, da Andrea Barbieri ad Andrea Mersi, da Andrea Riccio alle vallette Francesca Magdalena Giorgi, Ilenia Garofalo, Lindsay Lamantia e Giada Ciarpi, dai tecnici video Gianni Armonia, Samuele Cottini, Giordano Garosi e Loriano Bartalucci, a quelli audio e luci Leonardo Bargagna, David Fatabene e Scott, dalla responsabile delle giurie Marisa Lunghini ad Agata Florio, fino a Natalino Galgani.” Una finale che è stata comunque capace di regale grandi emozioni e spettacolo grazie alle esibizioni di Alessia Russo, Vittorio Valvo, Cristina Severi, Chiara Vermigli, Eleonora Macchi, Davide Denci, Chiara Romano e dei due gruppi delle Syncro Amiata (Anna, Carlotta, Caterina, Consuelo, Marta e Mirta) e delle Kill Bill Show (Rachele, Francesca, Caterina, Sofia e Valentina). “Una cosa deve comunque essere chiara – conclude Sestini -. Senza i “dilettandi” questa trasmissione non esisterebbe e per questo non posso che ringraziare tutti loro, che hanno messo grande passione e impegno nelle loro performance facendo di questa trasmissione un unicum a livello nazionale.” La finalissima sarà trasmessa su Siena Tv (canale 90) venerdì 21 alle 21,30 e in replica sabato 22 alle ore 12, mentre su Toscana Tv (canale 18) è programmata per mercoledì 26 alle ore 21,10 e domenica 30 alle ore 21 sul canale 194.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.