Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le divinazioni del polpo finiscono in Rai: Paul scritturato per il nuovo programma sul calcio

PORTO SANTO STEFANO – Il polpo Paul, che vive all’acquario di Monte Argentario e che in passato ha pronosticato il risultato delle partite dei campionati del mondo, è diventato protagonista della nuovissima trasmissione di Rai Due “B come sabato”.

«È iniziata sabato 15 settembre 2018 la nuovissima trasmissione di Rai Due “B come sabato” – spiega una nota dell’acquario – che segue il campionato di calcio di serie B e anche tutti gli altri sport. Gli ideatori del programma, ricordandosi del Polpo Paul che, durante i mondiali del 2010, aveva pronosticato la vittoria di una delle due squadre che si sfidavano nella partita del giorno, hanno ricreato la stessa situazione nel nostro Acquario e scelto come protagonista il nostro polpo».

«Tutto è avvenuto sotto l’occhio supervisore dello staff dell’Accademia Mare Ambiente – spiega la nota – per far sì che le riprese si svolgessero nel rispetto della biologia e fisiologia del cefalopode, garantendo così il pieno benessere dell’animale. Anche nelle prossime puntate il polpo pronosticherà il risultato di due partite di serie B: nella prima giornata ha già azzeccato il pronostico di una delle due partite, andando molto vicino anche al risultato dell’altra che è finita con un pareggio».

«I conduttori del programma hanno invitato i telespettatori a scegliere un nome per il polpo – conclude la nota – e attraverso i social sono già arrivate le prime simpatiche proposte. Per chi volesse visitare la nostra struttura e vedere il polpo dal vivo l’orario di apertura fino al 30 settembre 2018 è: lunedì chiuso, da martedì a venerdì: 16:00-20:00, sabato e domenica: 10:30-12:30 e 16:00-20:00»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.