Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Troniera degli Arcieri: «Erba alta e rifiuti, anche un pezzo di panchina». Presentata un’interrogazione

GROSSETO – «Basta infatti sporgersi appena dalle Mura, proprio sopra quello che era l’Acquario comunale, fino a poco fa sede del “Centro didattico sul Mare”, ora sede di niente, per vedere rifiuti in abbondanza, erba altissima, una grondaia pericolante e pure un pezzo di panchina» a dirlo in una nota sono i consiglieri di opposizione del gruppo Pd e Lista Mascagni che, in merito, hanno presentato un’interrogazione.

«Ormai lo sappiamo, Grosseto è una città piena di sorprese ma lo “spettacolo” che ci regala la Troniera degli Arcieri è qualcosa di inedito – proseguono le opposizioni – tutto ciò è ancora più grave se pensiamo che si tratta di una delle passeggiate più belle della città e dunque più trafficate dai turisti: non un bel biglietto da visita. Un lato interessante della vicenda è il contrasto con un altro luogo vicino: mentre sotto la Troniera troviamo la suddetta “zona di degrado”, proprio davanti spicca l’ordinato Giardino dell’archeologia».

«Che idea si deve fare un turista? – chiedono i consiglieri, che proseguono – oltre all’immaginabile confusione, forse proprio quella che ci siamo fatti noi: di una città costruita a pezzi, carente in organicità ed lunghezza dello sguardo. Con un interrogazione che abbiamo appena presentato chiediamo al Sindaco di Grosseto cosa intenda fare della Troniera degli Arcieri per porre fine allo stato di abbandono in cui è negli ultimi due anni è precipitata».

«Abbiamo sempre salutato con favore ogni sforzo per valorizzare le mura – concludono le opposizioni non abbiamo assunto atteggiamenti di ostilità pregiudiziale nei confronti dell’Istituzione le Mura proprio perché siamo consapevoli dell’importate ruolo che essa può rivestire. Occorre però dare risorse e gambe a questo strumento, che altrimenti rischia di rimanere un guscio vuoto».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.