Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza stradale: «Bene gli interventi fatti, ma serve un ulteriore sforzo. Criticità in aumento»

GROSSETO – «Da tempo chiediamo l’adozione di attraversamenti pedonali rialzati e l’installazione di barriere parapedonali davanti agli ingressi di alcune scuole di Grosseto e in prossimità di alcuni incroci pericolosi» a parlare, in una nota, è l’associazione “Grosseto al Centro” che plaude all’installazione della penisola pedonale davanti alla scuola di via Urano e chiede che ora l’amministrazione affronti anche le altre criticità segnalate in materia di sicurezza stradale.

«Fin dai tempi delle petizioni per gli attraversamenti pedonali di via Giusti (2015) e di via Senese (2016) – spiega la nota – i volontari dell’Associazione “Grosseto al Centro” hanno proposto la realizzazione di “penisole pedonali” in prossimità degli attraversamenti più pericolosi, attraverso l’avanzamento del marciapiede e il conseguente restringimento della carreggiata che induce un rallentamento del flusso veicolare».

«Nella realizzazione dei lavori davanti all’ingresso della scuola Vico di viale Uranio non è stato dimenticato nulla – dice l’associazione – parcheggi ed accessi per persone disabili, barriere parapedonali di protezione e l’avanzamento del marciapiede con l’auspicato restringimento della carreggiata che induce gli automobilisti a rallentare. Per questo “Grosseto al Centro” ringrazia sentitamente l’Amministrazione Comunale che, se vuole, sa ascoltare i suoi cittadini».

«Ora, con lo stesso spirito costruttivo e propositivo, chiediamo con determinazione un ulteriore sforzo – conclude “Grosseto al Centro” – affrontando anche le altre criticità già segnalate, alle quali, sempre dietro indicazione dei cittadini, se ne stanno aggiungendo di ulteriori, durante l’incontro dello scorso giugno con l’assessore, il dirigente ed il funzionario dell’Ufficio Traffico e Mobilità».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.