Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bagno di medaglie e titoli per gli assi del Nuoto Grosseto

GROSSETO – Anche quest’anno la società nuoto Grosseto Live Life ha ripreso l’attività agonistica nel migliore dei modi. Gli allenamenti, che durante il periodo estivo si sono svolti nella piscina dello sponsor Live Life, sono iniziati nel contesto stupendo dell’hotel Terme Marine Leopoldo II di Lorena a Marina di Grosseto dove è presente una vasca da circa 50 metri che ha consentito agli atleti di ritrovarsi riprendendo la preparazione atletica per la stagione 2018/2019 con dinamicità.

Gli allenatori Alessandro Varani e Alessandro del Bottegone ringraziano i ragazzi della Nuoto Grosseto per l’impegno profuso in tutto l’anno trascorso nella speranza che la nuova stagione sia altrettanto piena di soddisfazioni. “La scorsa stagione agonistica si è conclusa veramente col botto – hanno detto i due tecnici – il mese di agosto ha regalato alla Nuoto Grosseto grandi emozioni con risultati strepitosi per i nostri atleti di punta, coronando un anno di duro ed intenso lavoro. Partiamo dal ricordare i campionati italiani in vasca lunga di Roma, al Foro Italico: il nostro Riccardo Ferri si è aggiudicato il primo posto negli 800 stile libero, si è piazzato secondo nei 1.500 metri e settimo nei 400 metri stile libero tra i nati nell’anno 2003, nella conferma del titolo di Campione Italiano conseguito a Riccione nella fase invernale. Giacomo Pietrini, secondo atleta grossetano rientrato nei tempi per le finali nazionali, si è piazzato all’ottavo posto finale sia nei 200 che nei 100 farfalla, sempre tra gli atleti anno 2003, riuscendo ad imporre il proprio ritmo e fermando il cronometro sui migliori tempi personali stagionali”.

Altrettante emozioni sono giunte dalle acque libere, dove gli atleti della nuoto Grosseto, hanno dimostrato grande preparazione atletica e grinta. Arianna Ferrari ha vinto il Trofeo Toscana Open Water, gara che prevede l’assegnazione di punteggi in tutte le manifestazioni che si sono svolte nelle acque toscane, e il Trofeo Trittico del Poetto di Cagliari vincendo, tra l’altro per il settore femminile, la 20 chilometri nel tempo di 4 ore e 11 minuti.

Altro atleta che ha dato lustro alla società nelle competizioni in acque libere è Massimo Morselli che ha conseguito grandi risultati durante tutta la stagione, vincendo anche il titolo di Campione regionale nella 5 chilometri, con la “ciliegina” di aver battuto tutti i nuotatori presenti nelle competizioni sui 2,5 chilometri e sul miglio svoltesi nel lago di Nemi.
E’ infine notizia di questi giorni la convocazione per il 30 settembre a Piombino di Riccardo Ferri, Massimo Morselli e Anna Proietti per il Progetto nuoto di fondo e acque libere della FIN Toscana sotto lo sguardo del C.T. della nazionale Massimo Giuliani.

“La speranza – hanno concluso i due tecnici – è che gli atleti che hanno conseguito questi importanti risultati siano di esempio per i più piccoli che stanno iniziando a nuotare oggi e anche per quelli che invece stanno già frequentando le piscine della nostra provincia per ambire a raggiungere le vette di questo meraviglioso sport”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.