Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ruba un marsupio da un furgone: arrestato, è uno straniero clandestino

Più informazioni su

GROSSETO – Nel pomeriggio di ieri è stato arrestato dagli agenti della Volante, per furto aggravato in flagranza, un cittadino tunisino di 25 anni irregolare sul territorio nazionale.

Mentre i poliziotti stavano pattugliando la zona del “Tiro a Segno”, hanno notato un cittadino tunisino che era accovacciato dietro ad un furgone parcheggiato e che alla vista dell’auto della polizia, si è subito alzato tentando allontanarsi dal furgone.

Il giovane veniva però immediatamente fermato trovandolo in possesso di un marsupio con all’interno 12 mazzi di chiavi, nonché di due paia di occhiali da sole.

Durante il controllo, i poliziotti venivano avvicinati da un uomo, titolare di una ditta di giardinaggio, che stava lavorando all’interno di un’abitazione nei pressi e che, vedendo la macchina della polizia ferma era uscito incuriosito.

L’uomo ha da subito riconosciuto il marsupio che avevano recuperato i poliziotti e che lui stesso aveva lasciato all’interno del furgone della ditta parcheggiato in strada. Il marsupio conteneva le chiavi delle abitazioni nelle quali l’uomo lavorava abitualmente.

Il cittadino marocchino, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, reati in materia di stupefacenti e violazione delle normative sull’immigrazione, nonché gravato da divieto di dimora nella provincia di Grosseto, veniva pertanto arrestato per furto aggravato in flagranza di reato e denunciato per violazione delle normative in materia di immigrazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.