Dall’iniziativa pubblica nasce un’alleanza: «Formeremo un coordinamento delle opposizioni»

MAGLIANO IN TOSCANA – «Le opposizioni di Orbetello, Manciano e Magliano formeranno un coordinamento permanente» ad annunciarlo è il capogruppo dell’opposizione maglienese Giancarlo Tei, al termine della prima iniziativa pubblica che i tre gruppi consiliari ‘Uniti’ di Magliano in Toscana, ‘Area riformista’ di Orbetello, ‘Tradizione e futuro’ di Manciano hanno organizzato insieme.

Oggi i gruppi consiliari, infatti, si sono incontrati con i cittadini a Magliano, invitando il capogruppo Pd in consiglio regionale, Leonardo Marras, e l’assessore regionale all’agricoltura, Marco Remaschi, per discutere del problema delle predazioni.

«Bella e partecipata riunione per affrontare il problema delle predazioni – dice Tei – discussione franca e vera. I gruppi consiliari Uniti, Area Riformista di Orbetello e Tradizione e Futuro di Manciano formeranno un coordinamento permanente».

«Intanto – conclude Tei – avanzeremo la proposta ai consigli comunali di applicare riduzioni sulla Tari alle aziende colpite da episodi di randagismo. Richiamo da parte di tutti all’unità del mondo associativo e più risorse alle aziende. Grazie a chi ha partecipato».

Commenti