Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atti vandalici o intimidazioni? Nuovamente danneggiata l’auto del sindaco

Più informazioni su

GAVORRANO – Atti vandalici contro la macchina del sindaco Andrea Biondi. Nella notte ignoti hanno rigato la fiancata della sua auto personale, parcheggiata davanti alla sua abitazione. Purtroppo non è la prima volta. Biondi conferma che durante l’ultima fase della campagna elettorale trovò la macchina rigata e anche nelle settimane successive gli episodi si ripeterono. Dopo una tregua durata qualche settimana, questa mattina lo scenario si è ripresentato.

«Effetti collaterali di fare il sindaco di Gavorrano – è stato il commento del primo cittadino sui social network stamattina -. Ogni settimana trovo dei nuovi righi sulla fiancata dell’auto… oppositori intransigenti».

Che l’atto sia rivolto effettivamente contro il suo ruolo da sindaco è naturalmente solo un’ipotesi, ma gli episodi si stanno sommando e mentre, le volte precedenti, Andrea Biondi non ha voluto alimentare polemiche, all’ennesimo episodio però è amareggiato.

«Dall’ultima settimana di campagna elettorale a oggi spesso trovo nuovi righi sulla macchina – racconta il sindaco -. Può darsi anche che la mia persona come sindaco non c’entri nulla, magari sto antipatico a qualcuno o parcheggio dove da fastidio. Non ci voglio ricamare sopra, infatti, in campagna elettorale non lo dissi e lasciai perdere, così come feci anche le settimane successive. Stamattina si è ripetuta la stessa situazione: che diamine, possibile che si debba vivere così?».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.