Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo comandante per i Vigili del Fuoco: Bonfatti a Roma a capo del nucleo investigativo

GROSSETO – «Il comandante dei Vigili del Fuoco di Grosseto, l’ingegner Massimo Nazzaro Bonfatti, lascia la sede di Via Carnicelli per un nuovo incarico» a farlo sapere il comando in una nota.

«Bonfatti – spiega la nota – è stato richiamato a Roma e sarà il nuovo comandante del N.i.a. (Nucleo Investigativo Antincendi) il settore che ha fra le sue principali funzioni quelle dello studio, della ricerca e dell’analisi per la valutazione delle cause d’incendio e che fornisce supporto ai competenti organi di polizia giudiziaria per le attività investigative connesse al verificarsi di sinistri caratterizzati da incendio».

«Bonfatti lascia Grosseto dopo tre anni di attività – spiega la nota che annuncia – arriva al suo posto l’ingegner Giuseppe Del Brocco, 63 anni dal 1991 nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco con alle spalle una notevole esperienza in materia in infrastrutture, oltre che di soccorso avendo partecipato con particolari incarichi in tutte le emergenze terremoto in Italia e con esperienza anche all’estero come per esempio in Sri Lanka con la “Task Force” italiana che ha contribuito alla ricostruzione di quel paese, colpito dal maremoto dell’oceano Indiano nel dicembre del 2004».

Il cambio delle consegne e l’avvicendamento dei due comandanti avrà luogo venerdì 14 settembre 2018 alle ore 12,00 presso la sede centrale del comando di Grosseto di Via Carnicelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.