Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grosseto: Miano pensa solo alla vittoria “L’andata è passata. Stasera conta solo vincere!”

GROSSETO – Sarà ancora una volta vincere l’imperativo biancorosso nella gara contro l’Atletico Piombino. La gara d’andata, vinta per 3-1 dal Grifone, è ormai archiviata e in casa Grosseto nessuno ha voglia di fare calcoli o di risparmiarsi per il vantaggio di due reti, soprattutto perché quella di stasera è la prima al Carlo Zecchini, davanti ai propri tifosi. “L’andata è passata, non conta più. Stasera – ha spiegato il mister Sebastiano Miano – conta solo vincere, non c’è altro. Ci presenteremo davanti ai nostri tifosi e vogliamo ben figurare, senza fare calcoli e senza timori. Andiamo in campo per vincere e per far divertire i tifosi, il resto non conta”.

Tutti convocati tranne Pierangioli, fuori per affaticamento, e gli infortunati Fratini, Luci e Del Nero. Sarà del gruppo Zagaglioni, che dopo l’esordio positivo negli ultimi minuti di gara contro il Ponte Buggianese potrebbe partire titolare. Ci sarà anche Pizzuto, già ristabilitosi completamente, anche se stasera al suo posto giocherà Cantore. In porta dovrebbe esordire Cipolloni: per lui Miano ha pensato al classico ruolo di portiere di coppa, anche se c’è da fare i conti con la regola degli under. “Vorrei far partire titolare Cipolloni – ha concluso Miano-, ma devo prima fare chiarezza sulla formazione titolare per gestire gli under da mandare in campo”. La carta per liberare Cipolloni potrebbe essere l’impiego in attacco di Molinari.

L’appuntamento per stasera è alle 20.30 allo Zecchini, per passare il turno e provare a inseguire quello che a tutti gli effetti è stato definito dalla società un obiettivo reale. I tifosi che non hanno ancora ritirato l’abbonamento possono farlo stasera in società dalle 19 fino a poco prima del fischio d’inizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.