Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sub muore dopo l’immersione: è il secondo caso in due giorni

GIANNUTRI – Aggiornamento ore 19.58: Si chiamava Antonio Canapini e aveva 57 anni il sub morto nella acque di Giannutri durante una immersione, questa mattina. L’uomo era in vacanza in Maremma ed era residente a Sovicille, in provincia di Siena.

Ore 14.59: Si è sentito male e quando è riemerso dalle acque, è stato trasferito all’ospedale di Grosseto ma non ce l’ha fatta. Un sub è morto questa mattina dopo una immersione a Giannutri. L’uomo questa mattina si era recato a Giannutri con un diving di Porto santo Stefano. Verso le 12, durante l’immersione, l’uomo ha avuto un arresto cardio respiratorio.

Sul posto è intervenuta la Guardia costiera e l’elisoccorso Pegaso che ha verricellato i sanitari sul molo. L’uomo, 57 anni, è stato intubato e rianimato con massaggiatore automatico, ma, una volta giunto nella shock room dell’ospedale Misericordia di Grosseto è stato dichiarato morto. Si tratta del secondo sub morto in pochi giorni, sempre nelle acque di isola del Giglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.