Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I veterani della Track & Field in partenza per i campionati del mondo

GROSSETO – Inizia oggi l’avventura mondiale per gli atleti della Track & Field master Grosseto. È in viaggio per Sveti Martin Na Muri, in Croazia Francesco Sebastiani, M40, già finisher all’ultimo Passatore, che sarà al via dei campionati del mondo master della 100km (personale 10h28′); presenza a “sorpresa”, non preventivata ad inizio stagione, della quale la società va molto orgogliosa.

Domani partenza da Fiumicino direzione Malaga per i marciatori maremmani, impegnati nei campionati del mondo all’aperto: f35 Alessandra Canuti (10km), f40 Simona Palandri (10km), f40 Olivia Nappi (20km), f45 Silvia Bicocchi (10 e 20km), m35 Gino De Lello (10km), m70 Biagio Giannone ( 10 e 20km).

“Purtroppo abbiamo degli assenti dell’ultima ora – ha detto il patron della T & F Ernesto Croci – per problemi di lavoro. Nessuna velleità individuale, il livello di questa manifestazione è altissimo; per esempio il titolo del cross f40 del quale era campionessa in carica Chiara è stato vinto da una Keniana; stavolta, specialmente nelle discipline tecniche c’ è il meglio del mondo. Obiettivo come sempre le medaglie a squadre, tutte competitive, con Silvia probabilmente inserita tra le 35 con Alessandra. Siamo tornati con tanti podi da Madrid e Alicante quest’anno, quindi ottimismo anche per questa terza e ultima trasferta spagnola del 2018; nel 2019 ci aspettano Polonia e, finalmente, Italia con Venezia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.