Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Depuratori: riparte oggi il servizio di gestione degli extraflussi e dei fanghi

FIRENZE – Sarà riattivato tra oggi, venerdì 7, e lunedì 10 settembre il servizio di gestione degli extraflussi e quindi delle autobotti degli operatori di autospurgo.

Lo annuncia l’assessore Federica Fratoni in seguito alla comunicazione ricevuta oggi da Cispel nella quale si dice che i sette gestori del servizio idrico integrato e nello specifico Gaia, Acque Spa, Publiacqua, Nuove Acque, Geal, Asa, Acquedotto del Fiora, hanno deciso, a seguito dei rapporti avviati con la Regione Toscana e a seguito della firma di un verbale d’intesa avvenuta ieri per dare attuazione all’ordinanza numero 2 del 2018, di riattivare il sevizio di gestione degli extraflussi e quindi delle autobotti a partire da lunedì, contestualmente all’avvio dei conferimenti dei fanghi presso le piattaforme di trattamento.

“Questo – spiega Fratoni – consentirà di allentare la tensione che si è venuta a creare con i gestori di questo servizio importante per i cittadini e non mancherò di incontrare quanto prima il sindaco Biffoni con il quale sono peraltro costantemente in contatto. Rimane comunque da risolvere il problema dei depuratori che trattano sia i reflui civili che quelli industriali, come Prato e Lucca. Su questo stiamo facendo gli approfondimenti del caso e dobbiamo partire innanzitutto dal comprendere quali siano le caratteristiche dei fanghi che devono comunque essere analoghe a quelle del servizio idrico integrato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.