Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riapre la piscina: nei prossimi giorni al via il nuoto libero. Ecco tutte le novità sui corsi

GROSSETO – «La piscina comunale di via Lago di Varano si prepara per la nuova stagione natatoria 2018/2019. Le vasche dell’impianto comunale saranno infatti di nuovo disponibili
per il nuoto libero da lunedì 17 settembre» a farlo sapere è il Comune.

«I corsi di nuoto – annuncia l’Ente – partiranno da ottobre: sono previste lezioni per bambini, ragazzi e adulti, corsi di acquababy, acquamamma (per gestanti) e per gli over 65,
ma anche corsi di acquafitness, acquadolce e swim&gym».

Da lunedì 3 settembre si potranno effettuare le preiscrizioni, mentre da lunedì 10 settembre le iscrizioni.

«Siamo lieti di condividere questo importante momento per lo sport grossetano e per quanti amano dedicarsi al nuoto con un’attività agonistica o amatoriale o anche semplicemente come esercizio fisico di sicuro giovamento – dicono il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore allo Sport, Fabrizio Rossi -la nostra città può contare su una struttura di grande livello come quella che il Comune mette a disposizione in via Lago di Varano, oltre che sulla valida piscina di via Veterani sportivi la cui riapertura é prevista per ottobre».

«Confidiamo nella professionalità della Virtus nuoto Buonconvento – concludono sindaco e assessore – che si è aggiudicata la gestione dei due impianti sportivi; come amministrazione siamo a disposizione dei nuovi gestori oltre che dei cittadini a garanzia della buona riuscita delle strutture e dell’attività natatoria che si svolgeranno nelle stesse».

La segreteria di via Lago di Varano è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, mentre il sabato dalle 9 alle 13.
Per info: 0564.649058.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.