Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Consiglio Comunale premia i migliori studenti: ecco chi sono

Più informazioni su

CAPALBIO – All’apertura del consiglio  comunale di questa mattina, il Sindaco ha proceduto alla consegna dei  riconoscimenti agli studenti meritevoli, residenti nel Comune di Capalbio, diplomatisi con il massimo dei voti nelle classi terze dell’Istituto Comprensivo Capalbio – Manciano. Alunni promossi con 10 e lode classe 3 A Alice Bernardini e Ginevra Ponzuoli; alunni promossi con 10 Elisa Biancone (classe 3 B).  Riconoscimento poi per Francesca Paioncini che  nel corso degli anni scolastici ha dimostrato di considerare la scuola come vero luogo formativo e di opportunità di crescita.

Si è distinta, infatti, ottenendo sempre buoni voti e partecipando con impegno e dedizione ai vari progetti scolastici, dimostrando, anche in questi casi, quanto valore avesse per lei l’esperienza scolastica. Dal punto di vista relazionale, poi, è sempre riuscita ad interagire con i compagni attraverso uno scambio reciproco che valorizzasse se stessa e gli alunni con maggiori difficoltà, collaborando con loro e sostenendoli continuamente, con determinazione e forte senso di responsabilità, diventando per alcuni di essi un punto di riferimento anche fuori dalla scuola.

Terminata la consegna dei riconoscimenti il consiglio ha proceduto con la delibera   della convenzione per lo svolgimento in forma associata delle funzioni di segreteria con il Comune di Monte Argentario comune capofila. Da novembre 2017  le funzioni di segreteria erano vacanti ed ora l’accordo con  Monte Argentario. Il Segretario comunale d.ssa Iole Tommasini  è  fissato dalle pattuizioni sarà a Capalbio un giorno a settimana.  Nella medesima seduta il Consiglio ha proceduto alla ratifica della nomjna dell’organo di revisione ecomico-finanziaria per il triennio 2018-2021. Estratto dalla procedura informatica presso la Prefettura di Grosseto la nomina ha interessato il dott. Roberto Rossi di Arezzo. Via libera ai sensi dell’art. 111 della legge R.T.n. 65/2014 e s.m.i  anche per il piano attuativo di iniziativa privata “Graticciaia – Centro Turistico Balneare  Chiarone “. Il piano adottato dal consiglio comunale nell’aprile 2018  ha ricevuto il solo contributo dell’Autorita’  di Bacino Distrettuale dell’Appenino Settentrionale che viene integralmente recepito dalla delibera di approvazione.
Prima di  procedere infine  con l’approvazione dei verbali della seduta del 30 luglio 2018, il Consiglio Comunale  ha discusso e formulato gli indirizzi per la programmazione dell’offerta formativa e del dimensionamento della rete scolastica provinciale anno 2019/2020.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.