Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, il triangolare benefico: la “Champions League della solidarietà” fa tappa in Maremma

GAVORRANO – Un evento di beneficenza da non perdere si terrà mercoledì 29 agosto allo stadio comunale Malservisi/Matteini di Bagno di Gavorrano, in occasione della tappa di “Champions League della solidarietà”, un torneo triangolare di calcio a 11 in memoria di Silvio Scapecchi e Mario Matteini, due figure storiche del Gavorrano calcio. L’evento è a sostegno del progetto “Cittadella” per la riqualificazione urbana di forte connotazione sociale della zona Falchera a Torino nell’ambito del tour itinerante nazionale della Champions League della solidarietà.

Saranno tre le squadre che scenderanno in campo; la Nazionale Champions League della Solidarietà (la neo-formazione tra le nazionali di diverse categorie, tra cui quella dei sacerdoti e delle vittime della strada), la nazionale Dj dello storico presidente Guido Gheri, composta dai dj più famosi d’Italia e il team Red Cross Follonica, la squadra istituzionale che vedrà protagonisti sul campo i sindaci del territorio (Gavorrano, Follonica, Scarlino, Pitigliano, Manciano) insieme ad altre rappresentative istituzionali e i volontari della Croce Rossa. Tre squadre, quindi, con giocatori importanti da tutta la penisola italiana che scenderanno in campo, non tanto per vincere il trofeo della serata ma per una buona causa.

L’organizzatore della giornata è Moreno Buccianti, team manager e fondatore della Seleçao Internazionale Sacerdoti Calcio, promotore del tour itinerante della Champions League della solidarietà e organizzatore di grandi eventi calcistici come il campionato europei dei sacerdoti che si è tenuto a maggio di quest’anno con la finale allo stadio San Siro.

«Innanzitutto – ha detto Buccianti durante la presentazione dell’evento questa mattina nella sala consiliare del municipio, insieme al sindaco Andrea Biondi e il parroco Don Giuseppe Benedetti- vorrei ringraziare la polisportiva di Gavorrano e la famiglia Mansi perché si sono resi disponibili di ospitare questa manifestazione. Sarà una grande festa in ricordo di Silvio e Mario, non importa chi vincerà il trofeo ma raccogliere più fondi possibili per una buona causa. Facciamo squadra. Sono particolarmente felice –ha aggiunto- che una manifestazione così importante a livello nazionale venga celebrata proprio a Gavorrano dove ho giocato tanti anni fa. Ci auguriamo una numerosa partecipazione da parte del pubblico».

Anche il sindaco Andrea Biondi ha affermato di aver aderito alla manifestazione con molto entusiasmo. L’evento ha, infatti, i patrocini dei comuni di Gavorrano e Follonica, del Coni, Figc ed è organizzato in collaborazione con l’Us Gavorrano, l’associazione provinciale degli allenatori, la Proloco Follonica, l’Asd Real Follonica e l’associazione Dolce Vita. «Ringrazio –ha detto Biondi- la polisportiva, concessionario dell’impianto e Moreno per la sua sensibilità di dedicare l’evento alle famiglie Scapecchi e Matteini. Sono molto soddisfatto ed entusiasta per questa iniziativa di portata nazionale».

La giornata, inoltre, non si ferma soltanto al torneo. La manifestazione avrà anche un prologo martedì 28 agosto, al Castello di Scarlino dove, sempre a fine benefico, si terrà un concerto lirico con il soprano Olga Angelillo insieme al maestro di pianoforte Luca Ratti e mercoledì, dopo il fischio finale dell’arbitro, l’evento si sposterà a Follonica in piazza a Mare per il finale con il botto. La squadra dei dj, dopo le fatiche in campo, farà ballare tutta la piazza. «Credo – ha commentato Buccianti- che sarà uno degli eventi top della stagione estiva follonichese». Insomma, tra sport, musica, gadget e animazione non mancheranno altri ingredienti per passare una bella giornata e contribuire a una buona causa.

L’ingresso a tutti gli eventi della “Champions League della solidarietà” sono a offerta libera. Inoltre verrà messa all’asta l’unica copia originale della maglia di Papa Francesco, stampata in occasione del campionato europei dei sacerdoti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.