Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Temporali e fulmini in spiaggia: cosa fare per ridurre il rischio

Più informazioni su

GROSSETO – Sono una decina le persone che ogni anno in Italia perdono la vita  dopo essere state colpite a un fulmine. In totale una ventina gli eventi non fatali. Nel giro di due giorni, a pochi chilometri di distanza, oggi a Marina di Alberese e ieri nella spiaggia tra Follonica e Piombino, sono state tre le persone che sono state raggiunte da fulmine.

Che cosa è un fulmine (ecco cosa dice Wikipedia): In meteorologia il fulmine (detto anche saetta o folgore) è un fenomeno atmosferico legato all’elettricità atmosferica che consiste in una scarica elettrica di grandi dimensioni che si instaura fra due corpi con elevata differenza di potenziale elettrico (leggi di più https://it.wikipedia.org/wiki/Fulmine)

Cosa fare in caso di temporali quando ci troviamo in spiaggia – Il posto più sicuro per ripararsi dai fulmini e al chiuso, in un’abitazione, in altro edificio o in un’auto. Se ci si trova all’aperto può essere utile liberarsi di tutti gli oggetti metallici, come collane o bracciali, non stare con le gambe divaricate e accucciarsi tenendo i piedi uniti mettendo la testa tra le ginocchia, senza sdraiarsi. Se ci si trova in un bosco, tenersi lontani dai rami bassi e dai tronchi, non ripararsi sotto alberi alti ed isolati e cercare riparo in una zona più folta. Se si è al mare e si sta facendo il bagno, uscire subito dall’acqua e tenersi lontani da barche e ombrelloni. Se possibile chiudersi in macchina con i finestrini chiusi e senza toccare le portiere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.