Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, il sindaco: «Ci auguriamo che le due società del territorio collaborino»

SCANSANO – «Stagione nuova a Scansano dove, oltre alla storica ASD Polisportiva Scansano che opera da molti anni sul territorio, arriva l’AFCD Albegna. E proprio quest’ultima, prossima al campionato di terza categoria, sarà il nuovo gestore del campo sportivo Croce del Galletto, dato che si è aggiudicata la gara di appalto del Comune di Scansano risultando vincitrice e unica partecipante» a parlare è il sindaco, Francesco Marchi, che si dice soddisfatto per l’ampliamento dell’offerta sportiva e auspica una proficua collaborazione tra le due società.

«La Polisportiva Scansano – prosegue il primo cittadino – opererà invece sull’impianto di Montorgiali. Soddisfatta l’amministrazione comunale che esprime compiacimento alle società sportive che si occupano di calcio e spera, in considerazione del fatto che il bacino di utenza è abbastanza limitato, che le due società possano collaborare tra loro».

«Crediamo che lo sport per i giovani sia un elemento essenziale della loro crescita per la formazione sia fisica che mentale e comportamentale – affermano il sindaco, Francesco Marchi, e il consigliere con delega allo sport, Lorenzo Ferri – l’auspicio dell’amministrazione comunale, che si è sempre adoperata affinché i giovani scansanesi abbiano la possibilità di poter praticare lo sport, anche agonistico, e continuerà a farlo, è che le due società possano collaborare».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.