Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tromba d’aria in spiaggia: buttati a terra ombrelloni e sdraio. Ferita una donna fotogallery

PUNTA ALA – Solo pochi minuti, ma sufficienti a gettare nel panico chi si trovava ieri sulla spiaggia di Punta Ala, nel comune di Castiglione della Pescaia.

Verso le 13 di ieri, nella spiaggia libera vicino al Camping Baia Verde, una piccola tromba d’aria ha gettato scompiglio tra i bagnanti, gettando a terra ombrelloni, ribaltando sdraio e facendo volare in aria oggetti vari tanto che una donna è stata anche colpita alla testa da un oggetto alzato dal vento. La donna è stata soccorsa da ambulanza e auto medica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rudy Guglielmi

    Stessa identica scena,fortunatamente senza feriti, il 15 Agosto a Follonica nella spiaggia libera subito dopo il bagno “Il Gabbiano” dove lavoro attualmente come bagnino. È un fatto che si ripete negli anni e queste trombe d’aria(o devil Sand come li chiamano nel resto del mondo) possono essere davvero pericolose, oltre che improvvise e spaventose per la forza che sprigionano! Altro fenomeno al quale dobbiamo abituarci per gioco forza,una volta raro, come già ho scritto, oggi sempre più probabile, come le vere e proprie bombe d’acqua che troppo spesso hanno messo in ginocchio le nostre zone…