Quantcast

Oltre mille pezzi sequestrati in spiaggia: operazione antiabusivi della Municipale

FOLLONICA 1.189 pezzi tra collane, foulard, pareo, bracciali. Oggetti in questo caso non contraffatti ma venduti senza alcuna licenza. È il “bottino” odierno della Polizia municipale di Follonica che da alcune settimane ogni giorno scende in spiaggia contro i venditori abusivi.

Gli uomini del comandante Luciano Bartoli questo pomeriggio hanno presidiato la zona di spiaggia tra il Borgo del sole e il Boschetto. Quattro i sequestri amministrativi ai danni di altrettanti venditori che, vistisi alle strette, hanno preferito fuggire lasciando la merce sui lettini. In uno dei casi è stata la richiesta di documenti a causare la fuga del venditore.

«Continua l’impegno della nostra amministrazione per la legalità e per intercettare la merce prima che arrivi sulle spiagge – afferma il sindaco Andrea Benini -, anche grazie al lavoro investigativo che è stato effettuato con costanza dalla nostra Polizia municipale in tutta la stagione. Un lavoro che quasi ogni giorno porta a sequestri di merci e per il quale ringraziamo la municipale».

Commenti