Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il rione Croce vince il Palio marinaro e la spunta su Valle e Fortezza fotogallery

Più informazioni su

PORTO SANTO STEFANO – È stata una gara imprevedibile quella di ieri, che ha portato alla vittoria del rione Croce, a dispetto di quanto avvenuto negli anni precedenti che avevano visto il lungo predominio della Fortezza spodestata poi lo scorso anno dal rione Pilarella (che non è riuscito nell’impresa della seconda vittoria consecutiva). Una gara, quella disputata nello specchio d’acqua dell’arena del Turchese, combattuta sin dall’inizio tra Croce, Valle e Fortezza.

Si è assistito fin da subito ad un testa a testa tra Croce e Valle, che ha dato una reale speranza ai biancoblù di ottenere la vittoria tanto desiderata, vista la temporanea conquista primo posto. Ma qualcosasa è poi cambiato: la Croce si è dimostrata nettamente più forte superando il Valle e riuscendo a mantenere fino all’ultimo il primo posto, distanziandosi dalla Fortezza, che se in un primo momento aveva occupato il terzo posto, in questa parte di gara ha superato il Valle ottenendo così il secondo posto.

Il Valle, che sembrava poter concorrere per la vittoria, è finito al terzo posto mantenendo comunque una netta distanza dalla Pilarella, che in quanto campione in carica, quest’anno si è mostrata decisamente sottotono piazzandosi al quarto posto. Un palio emozionante e con molti colpi di scena vinto meritatamente dal rione Croce, che era ormai digiuno di vittorie dal 2011.

La 77esima edizione del Palio marinaro, era iniziata con la tradizionale sfilata, a cui ogni rione partecipa raffigurando un proprio tema sviluppato con maschere e personaggi caratterizzati dai propri colori rionali. Poi l’assegnazione dei gavitelli: 1º gavitello rione Croce, 2º gavitello rione Valle, 3º gavitello rione Pilarella e 4º gavitello rione Fortezza.

Ordine di arrivo: 1º Rione Croce 2º Rione Fortezza 3º Rione Valle 4º Rione Pilarella.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.