Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maternità protagoniasta del drappo del palio di Piancastagnaio: l’autrice è maremmana

PITIGLIANO – L’artista pitiglianese Alessandra Letteri è stata incaricata di dipingere il drappo del palio di Piancastagnaio che è stato presentato venerdì pomeriggio nella cittadina amiatina.

Alessandra Letteri è stata incaricata dal sindaco di Piancastagnaio, Luigi Vagaggini, e da Alessandro Bocchi di realizzare l’opera che è intitolato alla maternità, realizzato con una tecnica mista su lino, ha dimensioni di due metri per un metro. Spicca un cavallo bianco che impenna sopra una sfera, all’interno della quale spicca una tenera immagine di una madre con il bimbo.

Alessandra Letteri si è ispirata ai suoi due figli gemelli per realizzare questo particolare, mentre il drappo lo ha dedicato a Enrico Eugeni, un vigile del fuoco di Piancastagnaio scomparso precocemente. La presentazione ufficiale del drappo è avvenuta in piazza Matteotti a Piancastagnaio di fronte a tantissimi pianesi che hanno apprezzato l’opera dell’artista pitiglianese che, in questa occasione, è stata accompagnata nella cittadina amiatina dal sindaco di Pitigliano Giovanni Gentili e dal suo vice Paolo Mastracca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.