Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Bar Zio e Zia conquista Follonica: trionfo nel Mundialito

Più informazioni su

MUNDIALITO FOLLONICA

FERRAMENTA SCARLINESE: Montanari, Battistoni, Pietryc, Simonelli, Telesio, Baldi, Cozzolino, Falco, Ginanneschi, Barelli.

BAR ZIO E ZIA: Ottaviani, Marrini, Felici, Godano, Piluso, Buti, Menini.

ARBITRO: Piola.

RETI: Simonelli, Cozzolino, Ginanneschi, Barelli, Marrini (2), Felici, Menini.

Impresa del Bar Zio e Zia, che con una grande prova corale batte la Ferramenta Scarlinese ai rigori (7-6) conquistando il Mundialito di Follonica. Va al tappeto la squadra favorita della vigilia, forte di giocatori del calibro del brasiliano Barelli e del capocannoniere Cozzolino, in ombra proprio nella partita più importante del torneo. Capitan Godano e compagni hanno vinto meritatamente una partita nella quale sono stati quasi sempre in vantaggio, anche di due gol, fino a subire la rimonta nei minuti finali della Ferramenta propiziata dalla classe e dall’orgoglio di Barelli, autore del pareggio (4-4) su tiro libero. Ma ai rigori è salito in cattedra il portiere Simone Ottaviani, già protagonista durante la partita, che ha respinto tre penalty consegnando la coppa al suo team.

RICCA PIZZA: Nerozzi, G. Cannizzaro, V. Cannizzaro, Fiaschi, Paris, Di Leo, Badalamenti.

IMMOBILIARE SERENA: Gruosso, Barraco, Ruggiero, Frasali, Gorelli, Raspanti, Tozzi, Duti.

RETI: V. Cannizzaro (3), Fiaschi, Paris (2), Frosali (2), Gorelli, Raspanti, Tozzini.

Il Mundialito Dilettanti è del Ricca Pizza, che suda le proverbiali sette camice ma alla fine riesce a piegare l’Immobiliare Serena. Finisce 6-5, con i giovanissimi avversari che mettono alle corde Grazio Cannizzaro e soci. Ma alla fine, trascinato dalle reti del capocannoniere Vincenzo Cannizzaro, il Ricca Pizza fa valere la sua esperienza e porta a casa il trofeo. Alla fine premiazioni con Francesco Luzzetti, coordinatore calcio Uisp Grosseto, e Stefano Ciani, responsabile dei campionati di Follonica: oltre alle classiche coppe e ai trofei individuali festa grande per i vincitori, che partiranno per un viaggio premio offerto dai campetti di Ciccio Bastardo.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA FINALE

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLE INTERVISTE

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

TORNEO CALCIO A 5 MURCI
Tabaccheria Tania e Semproniano si ritroveranno un’altra volta in finale nel Memorial Walter Giovani/Monica Seggiani. Le due squadre regine delle ultime edizioni giocheranno un altro episodio della loro saga, con il Semproniano che prima nei quarti si sbarazza 15 a 1 del Pereta, poi si impone 11 a 5 sul Poggio Calò del capocannoniere Steccati: Oneto è il trascinatore della squadra, ben supportato da Giacone, Santoni e Bianchi. Brividi per la Tabaccheria Tania nei quarti contro il Murci con Naldi e compagni che la spuntano 6 a 5 grazie alla doppietta del rientrante Tiberi che poi risolve anche la semifinale con sei gol che determinano il 12 a 6 sul Bar Lo Stollo (Kosaka 3).

TORNEO CALCIO A 5 BIVIO RAVI

Fc Ravi e Pizzeria Ballerini si contenderanno il titolo del tabellone principale del torneo di Bivio di Ravi, mentre At Frank e Real Rugginosa sarà la gara decisiva nel tabellone Uisp. Questo l’esito della settimana appena trascorsa, in cui la doppietta di Fregoli ha spianato la strada al Real Rugginosa nel 7 a 5 contro i Fratelli Braglia (Toninelli 4), mentre Sili e Magnaricotte sono stati gli uomini decisivi per l’At Frank nel 10 a 6 con l’Asd Bivio Ravi.

Nel tabellone principale l’Fc Ravi ha dato dimostrazione di grande forza con il 9 a 2 nel derby con l’Asd Bivio Ravi e con l’11 a 4 sull’Ac Vostra: un gruppo ormai collaudato quello di Stefanini, con Montagnani, Bongini e Niccolaini a fare differenza. Ma anche la Pizzeria Ballerini ha classe ed esperienza da vendere: bomber Cozzolino decide il 9 a 4 sulla Falegnameria Borrelli nei quarti, poi il talento di Barelli (tris per lui) risolve 5 a 3 la complicata sfida con il Pizza e Bontà.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.