Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Predazioni: «Giani faccia chiarezza sugli interventi promessi al Comitato Pastori d’Italia»

MAGLIANO IN TOSCANA – «Nei giorni scorsi il presidente del consiglio regionale, Eugenio Giani, ha incontrato una delegazione del comitato pastori d’Italia e ha prospettato nuove misure per la lotta al fenomeno delle predazioni» a tornare sull’incontro avvenuto in Regione è il capogruppo di opposizione, Giancarlo Tei, in una nota.

«L’incontro – dice Tei – è stato ritenuto importantissimo e foriero di novità dalla presidente del comitato, tant’è che se n’è voluto dare ampio spazio sui social e sulla carta stampata, quello con l’onorevole Lolini è stato offuscato. Tutto questo nonostante le dure critiche indirizzate da sempre alla Regione, da parte della stessa presidente».

«Ora – prosegue la nota – dal momento che il fenomeno del randagismo ha raggiunto livelli davvero preoccupanti e che di chiacchiere ne sono piene le valli e le colline maremmane, siamo a chiedere al presidente Giani quali siano le misure nuove che intende proporre e soprattutto quali di queste non siano state proposte ed attuate dall’assessore regionale all’agricoltura e caccia Marco Remaschi e dal capogruppo di maggioranza Leonardo Marras che, da tempo, seguono la Problematica, rivestendo ruoli non secondari nel governo regionale».

«La chiarezza – conclude il capogruppo – è indispensabile, poiché l’album fotografico non ha più spazio per altre foto inutili».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.