Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Appuntamenti in Comune: «Successo delle prenotazioni on line, evitano le file»

GROSSETO – “Il primo mese di sperimentazione della Carta d’identità su appuntamento fornisce importanti indicazioni e incoraggianti segnali a proseguire sulla strada del riordino delle pratiche e degli iter da seguire a favore del cittadino” così il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai Servizi demografici Giacomo Cerboni commentano i dati della sperimentazione a luglio.

In totale sono state rilasciate 854 carte d’identità in formato elettronico; di queste 294 (cioè il 35 per cento del totale) sono state rilasciate dietro appuntamento richiesto dai cittadini. Dei 318 appuntamenti possibili, a luglio, sono stati 294 quelli effettivamente
utilizzati (cioè il 92 per cento).

“Oltre ad esprimere soddisfazione per il numero di cittadini che hanno utilizzato la prenotazione on line già nel primo mese di sperimentazione – proseguono Vivarelli Colonna e Cerboni – ci preme riconoscere al personale addetto ai Servizi demografici il merito di aver dato il massimo impegno per consentire l’avvio di questo nuovo servizio comunale. Tutto questo in un momento particolare, quello cioè deputato alle ferie e alle vacanze, in cui di solito aumenta l’affluenza del pubblico e quindi delle pratiche da seguire, a cui inaspettatamente si è aggiunta anche una mole di lavoro legata alla sostituzione delle carte di identità inviate difettose dal ministero”.

“Per evitare le file e le attese – conclude l’amministrazione – per il rinnovo della Carta d’identità elettronica, dunque, rinnoviamo l’invito alla cittadinanza ad utilizzare la prenotazione on line”.

Il nuovo servizio, totalmente gratuito realizzato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato di concerto con il Ministero dell’Interno, consente al cittadino di richiedere un appuntamento per il rilascio della carta di identità elettronica comodamente da casa: è sufficiente avere un semplice accesso a internet ed effettuare una-tantum la registrazione sul portale https://agendacie.interno.gov.it/logInCittadino.do, scegliendo una username e una password e inserendo i dati personali. Effettuata la registrazione, è possibile prenotare un appuntamento con gli uffici comunali per richiedere il rilascio del nuovo documento nel giorno e nell’ora desiderata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.