Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ladri in vacanza: rubano due scooter. Sono entrambi minorenni

ORBETELLO – Minorenni sempre più nei guai. A loro dire semplici “bravate” ma in realtà si tratta di veri e propri reati, in alcuni casi anche molto gravi. Solo nell’ultima settimana, infatti, il bilancio è notevole: 8 i minori denunciati alla procura per i minorenni di Firenze da parte dei carabinieri della Compagnia di Orbetello nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto di furti e dell’abuso di sostanze stupefacenti.

Dopo i recenti episodi, avvenuti in particolare nel Comune di Monte Argentario, che hanno visto minori protagonisti di furti di ciclomotori e addirittura di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, nella mattinata odierna, i carabinieri della Stazione di Albinia hanno denunciato per ricettazione due giovani di nazionalità francese, entrambi di 16 anni, in vacanza con i genitori nella zona tra Porto Santo Stefano e Orbetello.

I due ragazzi, infatti, sono stati trovati a bordo di due ciclomotori rubati la notte scorsa a Porto Santo Stefano. La denuncia dei furti presentata presso la Stazione del Promontorio ha fatto scattare il dispositivo di ricerca da parte dei militari dell’Arma. E’ stata una pattuglia dei carabinieri di Albinia, in servizio di pattuglia per la prevenzione dei furti lungo il litorale della Giannella, a notare i giovani che con fare sospetto avevano occultato i motorini nella vegetazione per poi raggiungere un vicino Camping.

Avendo il sospetto che si trattasse dei ciclomotori segnalati dai colleghi, i carabinieri, con l’ausilio di personale in abiti civili, si sono appostati in attesa del recupero del mezzo da parte dei giovani, prontamente bloccati poco dopo. Sottoposti a controllo di polizia, uno di loro è stato trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente di tipo hashish, immediatamente sottoposta a sequestro. I ciclomotori invece sono stati restituiti ai legittimi proprietari. Oltre ai furti, tanta droga: solo nel mese di luglio, infatti i carabinieri della Compagnia di Orbetello hanno sottoposto a sequestro un quantitativo complessivo di circa 3 etti di sostanze stupefacenti, tra cocaina, hashish e marijuana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.