Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Equitazione, successo dell’ultima tappa del Campionato Maremmano

ROSELLE – Campionato Maremmano avanti a pieno galoppo. Alla tappa di domenica 29 luglio al Ciam di Roselle hanno preso parte circa cento binomi.

“Sono più che soddisfatta – dice Daniela Savio, istruttrice del Ciam e referente della Fise Toscana per la provincia di Grosseto – il campionato maremmano sta andando avanti con buona partecipazione, tanto entusiasmo e lo spirito giusto per affrontare questo tipo di concorsi. Ne abbiamo avuto anche la riprova dagli stessi giudici che vengono tutti molto volentieri al nostro campionato. E poi abbiamo sempre in gara tanti giovanissimi che si stanno così preparando per gare più impegnative. Anche quest’anno alla finale di Coppa Toscana contiamo di portare 20/25 binomi”.

Il Campionato Maremmano ha ancora altre due tappe da disputare più la finale che si terrà il 2 settembre sempre al Ciam. E poi quest’anno ci sarà la novità del Galà del Campionato maremmano. “Vogliamo fare le premiazioni – spiega Daniela Savio – in un agriturismo di Grosseto con una festa alla presenza degli atleti, ma anche di alcune autorità.”

Soddisfatto dell’attività nella provincia di Grosseto anche il presidente della Fise Toscana Massimo Petaccia: “Il Campionato Maremmano sta consolidando la sua posizione di riferimento per il vivaio dei nuovi cavalieri e come occasione di formazione per binomi di alto livello. Ricordiamo la performance di Matteo Manciati ai Campionati Italiani, dove è salito sul podio nella categoria Istruttori. Il Ciam si è rivelato ancora una volta referente per il settore ippico della zona, dove tutti vanno volentieri per la grande ospitalità e organizzazione. Ringraziamo per questo Daniela Savio e ci complimentiamo con i partecipanti e con lo staff tecnico.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.